di

Con la leggendaria trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli che ha fatto il suo ritorno in sala, un pensiero anche al mondo videoludico è spontaneo farlo. Tanti sono stati infatti i videogiochi basati sull'opera fantasy di J.R.R. Tolkien, alcuni dei quali rimasti nel cuore degli appassionati.

Uno di questi è appunto il tie-in de Il Signore degli Anelli: il Ritorno del Re. In concomitanza con il ritorno al cinema del terzo capitolo della saga diretta sul grande schermo da Peter Jackson, la redazione di Everyeye ricorda il celebre gioco su licenza uscito originariamente nel 2003 su PlayStation 2, PC, Xbox e GameCube tramite un video di approfondimento disponibile sul nostro canale Youtube, che vi invitiamo a seguire in modo da restare aggiornati su tutte le nostre produzioni. Il gioco era un Action di stampo hack 'n slash dall'alto tasso di spettacolarità che consentiva ai giocatori di vestire i panni di tutti i protagonisti principali (Gandalf, Aragorn, Gimli, Legolas, Frodo e Sam, più Faramir, Pipino e Merry da sbloccare), ciascuno con proprie abilità specifiche e da potenziare progredendo di livello in livello.

In termini di meccaniche il gioco non si discostava troppo rispetto a quanto visto nel precedente gioco, Il Signore degli Anelli: le Due Torri, tuttavia una maggior cura e varietà sia nel sistema di combattimento che nei controlli hanno permesso a Il Ritorno del Re di dimostrarsi una produzione molto più convincente. Del gioco esiste anche una versione per Game Boy Advance, uscita sempre nel 2003, con visuale isometrica ed incentrata su un miscuglio di combattimenti ed esplorazione. Electronic Arts è stata la mente dietro la trasposizione videoludica de Il Ritorno del Re: a sviluppare le versioni PS2 e PC del gioco è stato EA Redwood Shores, studio che negli anni seguenti avrebbe poi dato vita alla serie di Dead Space prendendo infine il nome di Visceral Games.

Nel 2022 il franchise farà il suo ritorno nel mondo videoludico con l'uscita di The Lord of the Rings Gollum. L'attesa è ancora molto lunga, ma nel frattempo potete scoprire personaggi e ambientazioni di The Lord of the Rings Gollum con un trailer.

Quanto è interessante?
9