INFORMAZIONI GIOCO
di

Silent Hill compie 20 anni: a cavallo tra il 31 gennaio ed il primo febbraio 1999 Konami lanciava il gioco in Nord America, il titolo sarebbe poi arrivato in Giappone a marzo e in Europa ad agosto dello stesso anno.

In sviluppo sin dal 1996, Silent Hill nasce sulla scia del successo di Resident Evil ma grazie all'ottimo lavoro svolto dal Team Silent il progetto riesce a distinguersi notevolmente dal diretto rivale, grazie ad atmosfere ancora più macabre e ad un gameplay maggiormente votato verso la componente survival.

Silent Hill esce sulla prima PlayStation e diventa un fenomeno di costume in tutto il mondo, da allora la serie ha conquistato non solo il mondo dei videogiochi ma anche del cinema, riscuotendo ampi consensi da parte di pubblico e critica. Dopo un lista di sequel di discreto successo, una battuta d'arresto colpisce la serie, che trova notevoli difficoltà a restare a galla, complice anche la qualità non eccelsa di produzioni come Silent Hill Homecoming, Shattered Memories e Downpour.

Del 2014 è la volontà di riportare in vita il franchise con Silent Hills (anticipato dal teaser interattivo P.T.), prodotto da Hideo Kojima e Guillermo del Toro, con la partecipazione di Norman Reedus nei panni del protagonista. Nel 2015 il gioco è stato cancellato e il papà di Metal Gear lascia la compagnia giapponese: il trio si riunisce l'anno successivo per iniziare i lavori su Death Stranding mentre Konami non sembra interessata a rispolverare Silent Hill, almeno per il momento.

Quanto è interessante?
9
Silent Hill festeggia oggi il ventesimo anniversario