Skull and Bones ha venduto meno di Sea of Thieves al lancio in UK sul mercato fisico

Skull and Bones ha venduto meno di Sea of Thieves al lancio in UK sul mercato fisico
di

Come abbiamo visto, Skull and Bones ha debuttato al quarto posto della classifica retail inglese, un risultato a suo modo nemmeno troppo negativo, se non fosse per un particolare reso noto da Chris Dring, direttore di GamesIndustry.

A quanto pare infatti sul mercato retail britannico, Skull and Bones avrebbe venduto meno di un quarto di Sea of Thieves nel 2018. Questo dato riguarda solamente le copie fisiche e bisogna tenere presente che da allora il mercato digitale è cresciuto enormemente.

Sea of Thieves riscosso un buon successo in Gran Bretagna su una piattaforma non troppo popolare, debuttando al numero uno della top 10 inglese nella settimana di lancio, e questo nonostante il gioco Rare sia stato uno dei primi ad uscire su Xbox Game Pass al day one.

A margine, Chris Dring fa sapere che Mario vs Donkey Kong registra vendite superiori del 64% rispetto a quelle di Captain Toad Treasure Tracker mentre Helldivers 2 mantiene la settimana posizione della classifica nella seconda settimana, dove solitamente si registra un calo di quasi il 30% nelle vendite fisiche dei nuovi giochi.

I pirati di Ubisoft dovranno quindi domare un mare in tempesta, vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane e se il gioco riuscirà a risalire la vetta oppure no.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi