di

Durante la conferenza di Ubisoft che si sta svolgendo mentre vi scriviamo, è tornato a mostrarsi anche Skull & Bones in un trailer cinematografico in computer grafica e in un approfondito video di gameplay.

Il trailer, che trovate in cima alla notizia, presenta a dovere il setting del gioco e mette subito in chiaro che "la pirateria è morta". L'impero è riuscito a sconfiggerla, ma gli ultimi bucanieri hanno abbandonato i Caraibi per dirigersi verso l'Oceono Indiano, ricchissimo di tesori d'ogni sorta.

Subito dopo è stato mostrato un video di gameplay, allegato in fondo, che ha illustrato le principali meccaniche della produzione. I giocatori si muovono in un mondo condiviso, nel quale possono decidere di combattere tra loro oppure allearsi. Le navi saranno ampiamente personalizzabili in numerosi componenti (timoni, vele, polene). Viene poi dato ampio spazio a quella che è senza dubbio la principale attrattiva del titolo, ovvero gli spettacolari combattimenti navali, che sembrano una versione più complessa e rifinita di quelli visti nella saga di Assassin's Creed.

Infine, è stato svelato che Skull & Bones verrà pubblicato nel 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Quanto è interessante?
9