di

Sebbene The Elder Scrolls V: Skyrim goda ancora oggi di grande popolarità grazie anche alle varie riedizioni viste nel corso degli anni, uno zoccolo duro di appassionati della serie Bethesda non ha comunque mai dimenticato The Elder Scrolls IV: Oblivion, il quarto capitolo della serie datato 2006.

A differenza del suo illustre successore, Oblivion non ha mai goduto di nuove versioni nel corso degli anni: a parte la Game of the Year Edition del 2007, nessuna remastered è stata infatti realizzata per le console e PC più moderni. E così da circa 9 anni un gruppo di modder si è messo all'opera per dare vita a un progetto assai ambizioso: ricreare per intero Oblivion utilizzando il motore grafico di Skyrim. Skyblivion punta ad offrire ai giocatori gli scenari, le atmosfere e l'evocativo mondo di Cyrodiil offerto dal quarto episodio della serie.

Attraverso un nuovo diario degli sviluppatori della durata di circa 20 minuti gli autori della mod ci mostrano i progressi del loro lavoro, approfondendo nel dettaglio quanto svolto per ricreare alcune delle ambientazioni più iconiche del gioco originale, come ad esempio la città di Leyawiin. Gli sviluppatori puntano a una reinterpretazione totale dei contenuti di Oblivion, restando comunque fedeli al materiale di partenza. Per l'occasione sono stati riutilizzati anche alcuni concept art pensati all'epoca da Bethesda e implementati nella mod per arricchire ulteriormente la produzione. E ancora, non manca un'analisi su come sono state ricreate altre amate location quali Sancre Tor o la torre di Fathis Aren.

Se siete curiosi sul progetto, potete anche visionare un altro diario degli sviluppatori di Skyblivion risalente al 2020, che offre ulteriori dettagli e particolarità sull'enorme mod. Per quanto riguarda il futuro della serie, invece, sembra ormai certo che The Elder Scrolls 6 uscirà dopo Fable e Avowed: l'attesa per il prossimo capitolo si prospetta quindi ancora molto lunga.

Quanto è interessante?
4