Skyrim Anniversary Edition potrebbe rappresentare un problema per le mod

Skyrim Anniversary Edition potrebbe rappresentare un problema per le mod
di

Con The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition, Bethesda si accinge a pubblicare per l'ennesima volta il suo leggendario RPG. Secondo quanto riportato da alcuni sviluppatori, tuttavia, questa nuove edizione del gioco potrebbe costituire un problema per l'implementazione e la salvaguardia di alcune mod.

Tra le mod più apprezzate da parte della community di Skyrim, ce ne sono diverse che utilizzano il plug-in Skyrim Script Extender (SKSE), molto suscettibile agli aggiornamenti pubblicati all'interno del Creation Club. Alla pubblicazione di nuovi contenuti, il plug-in può rompersi e compromettere la funzionalità di diverse mod, ed è per questo che molti utenti utilizzano un mod manager per lanciare separatamente il gioco su PC.

Sappiamo che l'Anniversary Edition sarà pubblicata come un grande update di Skyrim Special Edition. Proprio per questo, la scena dei modder si è detta molto preoccupata.

"Bethesda ha deciso di aggiornare il compilatore utilizzato per la versione a 64 bit di Skyrim da Visual Studio 2015 a Visual Studio 2019", spiega uno degli sviluppatori di SKSE su Reddit. "Questo cambia il modo in cui il codice viene generato in un modo che costringe gli sviluppatori di mod a ricominciare da zero. Il comportamento inline del compilatore è cambiato abbastanza da far scomparire letteralmente centomila funzioni".

Si tratterebbe di una notevole mole di lavoro e, sebbene SKSE verrà aggiornato, molte mod sono ormai obsolete e probabilmente non verranno modificate appositamente per la nuova edizione. "Ciò significa realisticamente che la scena della mod in codice nativo verrà interrotta per un periodo di tempo sconosciuto dopo la pubblicazione di AE", ha quindi aggiunto.

Lo sviluppatore ha concluso il suo intervento consigliando di eseguire un backup e disabilitare gli aggiornamenti di Steam in vista della pubblicazione ufficiale di Skyrim Anniversary Edition, fissata per l'11 novembre.

Quanto è interessante?
3