Skyrim per Nintendo Switch: nessun piano per supportare le mod

Skyrim per Nintendo Switch: nessun piano per supportare le mod
di

Parlando ai microfoni di Eurogamer.net durante l'evento Gamelab di Barcellona, Todd Howard di Bethesda ha dichiarato che Skyrim per Switch è stato un grande successo, anche se resta il rimpianto da parte della compagnia di non averlo purtroppo supportato a dovere.

"Siamo soddisfatti della qualità del porting e del successo del gioco, purtroppo però abbiamo anche dei rimpianti", esordisce così Howard sulle pagine di EG.net: "mi riferisco al supporto per le mod, ad esempio, ma anche al Creation Club e a nuovi contenuti, la community li sta chiedendo a gran voce ma in realtà non stiamo facendo nulla per supportare Skyrim. Il nostro team interno dedicato a Switch ha lavorato su Fallout Shelter ultimamente ed ha fatto un ottimo lavoro ma purtroppo non abbiamo in cantiere novità relative a The Elder Scrolls Skyrim per Switch."

Todd Howard ha poi confermato che Bethesda continuerà a supportare la console ibrida con nuovi progetti, come dimostra anche il lancio di Wolfenstein II The New Colossus avvenuto a fine giugno.

Quanto è interessante?
4