INFORMAZIONI GIOCO
di

In coincidenza dell'evento digitale Home of Wargames, i vertici di Slitherine hanno presentato quattro titoli studiati per incontrare i gusti e le esigenze degli appassionati di videogiochi strategici.

Il primo progetto presentato da Slitherine è Broken Arrow, un wargame in tempo reale su vasta scala sviluppo dagli autori di Steel Balalaika diretti da Félix Habert, ex game designer di Eugen Systems. Il teatro di battaglia digitale di Broken Arrow vedrà contrapposti gli eserciti americani e russi in una serie di sfide graficamente e ludicamente evolute. La caratteristica principale di Broken Arrow, il cui lancio è atteso presto su PC, sarà la grande mole di unità dispiegabili in battaglia, con oltre 100 tipologie diverse di mezzi e un numero ancora superiore di specializzazioni per ciascuna nazione presente nel titolo. Non mancheranno poi le funzioni per customizzare la propria esperienza di gioco intervenendo sulla composizione delle singole unità schierate e sulle tattiche di guerra da adottare per sopraffare l'avversario.

Sempre durante l'Home of Wargames di Slitherine, l'azienda diretta da Marco Minoli e famosa per i suoi titoli strategici ha svelato Scramble Battle of Britain, un simulatore bellico ad ambientazione storica che mira a ricreare le battaglie aeree più rappresentative che hanno infiammato i cieli della Gran Bretagna all'inizio della Seconda Guerra Mondiale. Per riuscire in questo intento, il team interno a Slitherine capitanato da James Carey proporrà un'esperienza dogfight a turni in uno spazio aereo 3D che simulerà la fisica di volo e le dinamiche dei combattimenti sul Canale della Manica tra i caccia inglesi e nazisti dell'epoca. Anche Scramble Battle of Britain, come Broken Arrow, è atteso in uscita entro breve su PC.

Il terzo videogioco annunciato all'Home of Wargames è Master of Magic, il nuovo capitolo della storica saga fantasy. Il progetto sarà curato dal team di MuHa Games e, logicamente, trarrà profonda ispirazione dall'omonimo strategico 4X del 1994. La nuova versione di Master of Magic adatterà l'esperienza ludica del titolo primigenio agli standard grafici moderni, proponendo al contempo delle aggiunte contenutistiche rappresentate, ad esempio, dalle funzionalità inedite per le razze interpretabili, le meccaniche di gioco e la gestione degli incantesimi.

Anche il quarto e ultimo titolo svelato da Slitherine nasce per tenere alta la bandiera di una proprietà intellettuale altrettanto celebre: ci riferiamo a Stargate Timekeepers, il primo videogioco strategico su licenza ufficiale della serie di Stargate SG-1. Sviluppata da Creative Forge Games, l'esperienza tattica di Stargate Timekeepers si riallaccia agli eventi conclusivi della Stagione 7 di SG-1 per ampliarne i contenuti con una storia completamente originale e realizzata in collaborazione con Metro Goldwyn Mayer. La trama del titolo verterà attorno alle missioni intraprese contro la flotta di Anubis dal team al comandi di Eva McCain. Nel gioco, i fan vecchi e nuovi della serie potranno viaggiare nel tempo e nello spazio per salvare i civili dalla minaccia costante degli oppressori provenienti dalle stelle.

Quanto è interessante?
2
SlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherineSlitherine