Sniper Ghost Warrior 3: la prossima patch per PC corregge i salvataggi corrotti

di

Nel corso di questo fine settimana, CI Games ha reso disponibile una nuova patch per la versione PC di Sniper: Ghost Warrior 3 che ha corrotto i salvataggi di diversi giocatori, che hanno conseguentemente rivolto le loro critiche allo studio di sviluppo.

La compagnia ha comunicato quest'oggi di essere a conoscenza del problema, ed è già al lavoro per consegnare una patch che lo risolva:

"A causa dei problemi verificatesi con l'ultima patch su alcune configurazioni, abbiamo dovuto ritirarla. Al momento stiamo lavorando ad una patch più grande che sarà distribuita in brevissimo tempo; questa correggerà il problema dei salvataggi corrotti oltre ad apportare ulteriori migliorie, come i salvataggi nel cloud".

Consigliamo dunque ai giocatori PC di non effettuare l'attuale aggiornamento di Sniper: Ghost Warrior 3, o nel caso non aveste ancora avviato il gioco post-patch di effettuare il rollback alla versione precedente e attendere il futuro update.

Sniper: Ghost Warrior 3 è disponibile dal 25 aprile su PC, Xbox One e PlayStation 4; CI Games ha dichiarato di voler dare priorità alla risoluzione dei diversi problemi tecnici prima di aggiungere nuove feature.

FONTE: dsogaming
Quanto è interessante?
0