Sniper Ghost Warrior 3 ha venduto 1 milione di copie; novità per Lords of the Fallen 2

di

Nonostante l'accoglienza tiepida ricevuta dal gioco a causa di alcuni problemi tecnici di troppo riscontrati al lancio, Sniper Ghost Warrior 3 è riuscito a vendere discretamente bene per CI Games: lo shooter ha infatti piazzato 1 milione di copie distribuite tra le versioni PC, PS4 e Xbox One, producendo un profitto di 24 milioni per la compagnia.

Al netto di ciò, CI Games ha tuttavia annunciato di aver ridimensionato la grandezza del suo studio di sviluppo interno. La compagnia ritiene sia stata la mossa più giusta per proseguire con il suo prossimo sparatutto tattico non ancora annunciato.

"La qualità non è estremamente importante solo per il nostro prossimo shooter, ma lo è per qualsiasi altro gioco che porteremo sul mercato. Le difficoltà che abbiamo incontrato durante lo sviluppo di Sniper Ghost Warriors 3 ci sono servite da lezione.

Ora crediamo in team di sviluppo più ristretti e snelli quando si tratta di essere competitivi sul mercato. Allo stesso tempo ringraziamo tutti quelli che preso parte al progetto di Sniper Ghost Warrior 3, dal momento che senza di loro non avremmo potuto rilasciare un gioco di qualità AAA su tre diverse piattaforme".

CI Games ha infine accennato ad alcune novità su Lords of the Fallen 2. A quanto pare, sono in corso diverse trattative con svariati studi che possano supportare nello sviluppo, e si spera di trovare un accordo definitivo al massimo entro i prossimi due mesi.

Quanto è interessante?
4