Sons of the Forest: l'inquietante survival horror per PC tra mostri e cannibali

di

Anche se nelle scorse settimane è stato confermato il rinvio di Sons of the Forest al 2022, il survival horror successore di The Forest promette ancora adesso di dimostrarsi una coinvolgente esperienza da brividi.

Nella nostra video anteprima di Sons of the Forest, previsto per il 20 maggio 2022 su PC e in futuro anche su console, esaminiamo nel dettaglio tutto ciò che lo sviluppatore canadese Endnight Games sta preparando per gli amanti dei giochi horror: siamo davanti ad un open world promettente, dove il giocatore dovrà letteralmente lottare per la sua sopravvivenza creando risorse e procacciandosi il cibo, nel frattempo che cerca di resistere alle minacce di inquietanti esseri cannibali dalle sembianze vagamente umanoidi. Sons of the Forest promette inoltre di offrire una componente narrativa più elaborata rispetto a quella del predecessore.

Il giocatore si muoverà all'interno di un vasto scenario in cui si ritroverà completamente da solo, a combattere contro creature mostruose sempre più pericolose e raccapriccianti. Colpisce inoltre la grande cura risposta nel comparto tecnico, che offre scenari assai dettagliati, animazioni fluide e un ottimo sistema di illuminazione: Endnight Games si sta impegnando per perfezionare ogni elemento della sua produzione, dal gameplay agli aspetti estetici.

Se volete un ulteriore assaggio di questo intrigante survival, non perdetevi l'ultimo disturbante video gameplay di Sons of the Forest, che vi mostrerà ancora più da vicino cosa aspettarvi il prossimo anno.

Quanto è interessante?
2