Esport

Sony Interactive Entertainment compra EVO, il grande torneo dei picchiaduro

Sony Interactive Entertainment compra EVO, il grande torneo dei picchiaduro
di

Arriva in maniera decisamente inaspettata la conferma ufficiale dell'acquisizione da parte di Sony PlayStation di Evolution Championship Series, ovvero la celebre compagnia che ormai dal lontano 1996 organizza tornei che coinvolgono i più popolari picchiaduro a incontri.

Sul sito ufficiale di Sony Interactive Entertainment è infatti apparso un lungo post che ufficializza l'acquisizione, la quale è avvenuta con il contributo di un'altra azienda, ovvero RTS. Nel messaggio rivolto ai fan, il colosso nipponico ha confermato come Evo continuerà a proporre nuovi eventi e, a questo proposito, è stato fissato alla prossima estate l'Evo Online. La competizione, che avverrà interamente online come suggerisce lo stesso titolo dell'evento, si terrà dal 6 all'8 agosto e dal 13 al 15 agosto e sarà aperta a tutti i giocatori di Nord America, Europa, Asia e America Latina. I giochi coinvolti nell'evento saranno i seguenti: Tekken 7 (Bandai Namco), Street Fighter V: Champion Edition (Capcom), Mortal Kombat 11 Ultimate (Warner Bros. Games) e Guilty Gear Strive (Arc System Works).

Grazie a questa unione, è molto probabile che la nuova PlayStation 5 si trasformi nella piattaforma ufficiale dell'evento, sulla quale avverranno tutti gli incontri a prescindere dal titolo. Non è inoltre da escludere che Sony abbia deciso di procedere all'acquisizione di Evo in vista dell'arrivo di nuovi giochi appartenenti al genere. Dopotutto Street Fighter V è ancora oggi un'esclusiva PlayStation per quello che riguarda le console e anche il prossimo capitolo della serie Capcom potrebbe fare il proprio debutto solo su PS5 e Steam.

Quanto è interessante?
14
Sony Interactive Entertainment compra EVO, il grande torneo dei picchiaduro