Sony a caccia di nuove acquisizioni: Jim Ryan vuole espandere i PlayStation Studios

Sony a caccia di nuove acquisizioni: Jim Ryan vuole espandere i PlayStation Studios
di

Nel corso di una nuova conferenza finanziaria, Sony ha discusso della sua strategia nell'industria del gaming specificando di voler aumentare i propri investimenti e supportare in manier ancor più convinta PlayStation 5 e le nuove IP.

Tra le mosse strategiche che il colosso nipponico intende mettere in atto ci sono anche nuove acquisizioni di software house con cui arricchire ulteriormente il numero dei suoi studi first party. Le dichiarazioni di Jim Ryan confermano che, tramite nuovi accordi di acquisizione, la compagnia intende migliorare nei settori in cui è già leader del mercato, ma anche laddove non è ancora riuscita ad ottenere un ruolo di rilievo, e l'accordo stretto con Bungie è una dichiarazione d'intenti in tal senso.

"Siamo stati estremamente attivi nell'area delle fusioni e acquisizioni e degli investimenti", ha affermato Ryan durante il briefing aziendale. "Lo scopo di questi investimenti è incrementare la nostra forza principale presso i PlayStation Studios, ma anche acquisire esperienza in aree di sviluppo di giochi in cui storicamente non abbiamo avuto una presenza significativa. La prevista partnership con Bungie è un ottimo esempio di questo".

Durante il suo anno fiscale terminato a marzo 2022, SIE ha acquisito cinque studi tra cui Housemarque, autori di Returnal (di cui potrebbe arrivare presto la versione PC), Nixxes Software, specializzati in porting per PC, Firesprite con sede nel Regno Unito, Bluepoint, sviluppatori del remake di Demon's Souls, e Valkyrie con sede a Seattle. L'azienda ha anche investito in Discord, Devolver Digital e nella piattaforma di giochi live AccelByte, mentre sono in corso anche trattative per acquisire completamente Bungie e Haven Studios.

FONTE: vgc
Quanto è interessante?
8