Adesso online
Proviamo la beta del nuovo picchiaduro di Arika!

Sony Computer Entertainment: un insider parla dei recenti licenziamenti

di

Recentemente Sony Computer Entertainment ha riorganizzato molti dei suoi studi interni, licenziando parte del personale, inoltre molti nomi di spicco hanno abbandonato la compagnia. Pete Dodd, noto insider del settore, spiega i motivi che hanno portato a questi drastici cambiamenti, anche se, è bene chiarirlo, non si tratta ovviamente di notizie ufficiali. Stig Asmussen (Sony Santa Monica) e Amy Henning (sceneggiatrice di Uncharted) avrebbero abbandonato i loro incarichi dopo aver rifiutato una collocazione diversa con conseguente abbassamento dello stipendio. Il team responsabile di God of War era al lavoro su una nuova IP diretta proprio da Asmussen: il titolo, costato 100 milioni di dollari, è stato riprogettato ben tre volte ma non ha mai convinto la dirigenza.

Justin Richmond, creative director di Uncharted per PlayStation 4, avrebbe invece ricevuto una grossa offerta economica da Riot Games (creatori di League of Legends) da qui la decisione di abbandonare Naughty Dog. Anche Jack Tretton ha annunciato recentemente le sue dimissioni, poichè non sentiva di avere più margini di crescita per la sua carriera all'interno della società. Zipper Interactive è stata smantellata a causa dei flop commerciali di MAG e SOCOM, titoli che hanno generato forti perdite. Per quanto riguarda i tagli di Evolution Studios, questi sono stati necessari per contenere i costi dopo il rinvio di Driveclub, fattore che ha causato mancate entrate per diversi milioni di dollari. Col Rodgers, responsabile del progetto, ha di conseguenza abbandonato il team, seppur non sia stato costretto ad andarsene.