PSVR

Sony concede in licenza il design di PlayStation VR a Lenovo

Sony concede in licenza il design di PlayStation VR a Lenovo
di

Sony Interactive Entertainment ha annunciato di aver concesso in licenza a Lenovo per due anni il design dell'headset di PlayStation VR. La compagnia cinese potrà quindi utilizzarlo per dare forma ai suoi nuovi visori Lenovo Mirage, dispositivi stand-alone che non necessitano di essere collegati a PC, console o smartphone.

Il Vice Presidente di Lenovo, Yao Li, ha dichiarato che questo è "un fantastico esempio di come due grandi brand dell'industria VR siano capaci di lavorare insieme per fornire benefici all'intero mercato consumer". Il Chief Legal Officer di Sony Interactive Entertainment, Riley Russel, ha invece riferito: "Il design industriale di PlayStation VR è stato largamente apprezzato, ed è il risultato di anni di duro lavoro da parte degli ingegneri PlayStation. Questo accordo con Lenovo è un testamento della qualità del design di PlayStation VR, e dell'impegno riposto da SIE nella creazione di grandi esperienze in realtà virtuale e nell'espansione dell'intera industria VR".

Probabilmente dovremo attendere qualche mese prima di poter scoprire il frutto di questa collaborazione. Cosa ne pensate al riguardo? Nei giorni scorsi, intanto, Sony ha registrato un nuovo brevetto relativo ai controlli per PlayStation VR.

Quanto è interessante?
5

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.