Sony ha una concezione diversa di Metaverso: coinvolti anche PlayStation e Fortnite

Sony ha una concezione diversa di Metaverso: coinvolti anche PlayStation e Fortnite
di

Siamo ormai sempre più abituati a sentire parlare di Metaverso, termine al quale generalmente associamo enormi mondi virtuali da esplorare, Sony però sembra avere delle idee diverse a riguardo, come specificato dal CEO della compagnia Kenichiro Yoshida.

Yoshida ammette che "Sony ha una visione diversa del Metaverso così come siamo abituati ad intendere questo termine", nel Metaverso dell'azienda giapponese rientrano PlayStation (e quindi i videogiochi), Sony Pictures (film e serie TV) e Sony Music, operanti come parte di una grande realtà.

Più che di Metaverso si parla quindi di sinergia tra partner, Yoshida cita in particolare Fortnite come esempio in tal senso, un gioco che visto le tre realtà di Sony Corporation (Sony Pictures, Sony Music e PlayStation) lavorare insieme per offrire una vasta gamma di esperienze legate al Battle Royal, dai concerti alla visione di trailer in anteprima o collaborazione con grandi franchise cinematografici.

Sony è sempre più attratta da giochi live, multiplayer ed esperienze social, questo però non vuol dire che l'azienda abbandonerà il settore dei videogiochi tradizionali, dove mantiene una leadership molto forte con il brand PlayStation, i piani sono quelli di espandere ulteriormente il marchio nei prossimi anni grazie alla sempre maggior diffusione di PlayStation 5 e all'arrivo di giochi PlayStation Studios su PC.

Quanto è interessante?
3