PSPLUS

Sony e le esclusive su PS Plus Extra e Premium: Yoshida le paragona ai film

Sony e le esclusive su PS Plus Extra e Premium: Yoshida le paragona ai film
di

Nel corso degli ultimi giorni stiamo assistendo sempre più spesso all'arrivo di dichiarazioni da parte di Shuhei Yoshida, il celebre personaggio legato al mondo PlayStation che ha parlato anche del suo punto di vista sull'arrivo delle esclusive su PS Plus Extra e Premium a distanza di mesi dall'uscita sul mercato.

Ecco di seguito le parole dell'Head of PlayStation Indies:

"Per quello che riguarda il PlayStation Plus Extra, il nostro obiettivo è quello di aiutare i publisher nella gestione del ciclo di vita di un prodotto. Gestivo i first-party di PlayStation, quindi so bene come funziona nel mercato cinematografico. Un film arriva prima nelle sale e solo in un secondo momento raggiunge la TV a pagamento, quella gratuita o uno dei servizi ad abbonamento mensile. Ad ogni passaggio, il film genera nuovi introiti e raggiunge un pubblico sempre più vasto. Allo stesso modo, crediamo che l'uscita di un prodotto premium al lancio e poi l'arrivo dopo mesi o anni in questi servizi permetta di scoprirli ad un pubblico totalmente nuovo. Alcuni di questi giocatori potrebbero aver ignorato l'esistenza di quel gioco al momento dell'uscita ed è un'ottima occasione per giocarli e tornare a parlarne, magari riscoprendo anche eventuali DLC o sequel e contribuendo alla crescita del franchise d'appartenenza."

Insomma, la filosofia di Yoshida è molto chiara e paragona il percorso di un'esclusiva PlayStation a quella di un film. Sembrerebbe quindi che l'intenzione di Sony sia quella di sfruttare il suo rinnovato servizio ad abbonamento anche e soprattutto per far giocare i suoi prodotti ad utenti che altrimenti non avrebbero mai nemmeno conosciuto quei prodotti e provare a farli affezionare al brand.

Sapevate che Yoshida ha svelato che l'arrivo degli indie su PlayStation non è solo merito suo?

FONTE: eurogamer
Quanto è interessante?
7