Sony Japan Studio non chiude ma il team verrà fortemente ridimensionato

Sony Japan Studio non chiude ma il team verrà fortemente ridimensionato
di

Nella giornata di ieri un report di VGC faceva presagire una chiusura di Sony Japan Studio, in realtà le cose non stanno così, si parla però di un ridimensionamento e di un cambiamento nella struttura del team, come confermato dall'azienda a IGN Japan.

Japan Studio continuerà ad esistere ma in forma diversa rispetto a come lo conosciamo oggi, la maggior parte dello staff verrà trasferito nel Team ASOBI e si occuperò della serie Astro mentre attività come localizzazione, scelta di studi esterni con i quali collaborare e gestione IP verranno svolte a livello globale da PlayStation Studios.

Sony cambia quindi la struttura del suo storico studio asiatico, aperto nei primissimi anni '90 per supportare il lancio della prima PlayStation. La compagnia giapponese motiva questa scelta con la volontà di rendere il team più snello e preparato a rispondere alle sfide di un mercato in continua evoluzione.

Team ASOBI come detto porterà avanti la serie Astro (del resto Astro Bot Rescue Mission e Astro's Playroom hanno riscosso un notevole successo) mentre a quanto pare non ci sarà più spazio per altri progetti interni sviluppati direttamente da Japan Studio. Recentemente molte figure chiave hanno lasciato la compagnia, tra questi anche il producer di Bloodborne Masaaki Yamagiwa oltre a Teruyuki Toriyama, nome di spicco del team e creatore di Silent Hill e Gravity Rush.

Quanto è interessante?
10