Dopo aver lasciato Sony, John Drake entra in Disney: gestirà IP come Marvel e Star Wars

Dopo aver lasciato Sony, John Drake entra in Disney: gestirà IP come Marvel e Star Wars
di

Dopo aver ufficializzato la sua separazione con Sony, dove negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di responsabile della strategia per il portfolio e i contenuti, John Drake ha rivelato di essersi aggregato tra le fila di Disney.

Come confermato dal cinguettio che trovate in calce alla notizia, Drake è stato ingaggiato nelle vesti di vicepresidente della divisione Business Development and Licensing for Games della compagnia, e si occuperà del compito di appaiare i più importanti sviluppatori e publisher del mondo con le più rappresentative IP targate Disney, tra cui troviamo certamente Star Wars e l'universo Marvel.

"Sono entusiasta di annunciare che sono entrato a far parte del team di Disney in qualità di VP of Business Development e Licensing for Games per aiutare ad accoppiare sviluppatori ed editori con le migliori IP del mondo.

Sono stato un fan della Disney per tutta la mia vita: animazione, live action, Pixar, e ora Star Wars, Marvel, Fox e tutto il resto. È un momento fantastico per portare questi mondi nel mondo videoludico e nel settore interattivo! Ed è una squadra meravigliosa: "Ci vogliono le persone per trasformare il sogno in realtà".

Sembra naturale che Disney voglia puntare maggiormente sulle relazioni con sviluppatori e produttori esterni dell'industria videoludica, dal momento che l'azienda ha chiarito che, almeno per il momento, preferisce non tornare a sviluppare internamente videogiochi, dati i risultati altalenanti ottenuti quando ci ha provato in passato. Attualmente, tra i partner di Disney nel settore videoludico, si citano Square-Enix (Marvel's Avengers, Kingdom Hearts), Sony (Marvel's Spider-Man), Electronic Arts (franchise di Star Wars), ed altri ancora.

Quanto è interessante?
6