Sony e la next-gen: l'architettura di PS5 semplificherà enormemente lo sviluppo dei giochi

Sony e la next-gen: l'architettura di PS5 semplificherà enormemente lo sviluppo dei giochi
di

Dopo averci rassicurati sulle motivazioni dietro alla recente ristrutturazione di SIE, il presidente e amministratore delegato di Sony PlayStation, Jim Ryan, è tornato a parlare di PS5 per focalizzarsi sull'architettura software e hardware della prossima generazione del Monolite Nero.

Stando a quanto riferito da Jim Ryan ai giornalisti di GamesIndustry.biz, il dirigente di Sony si dice certo del fatto che "se c'è una cosa che mi rende particolarmente ottimista per il futuro, e sul nostro rapporto con gli sviluppatori e gli editori, è il fatto che sarà estremamente più semplice e agevole far girare del codice su PlayStation 5. L'esperienza offerta agli sviluppatori sarà enormemente facilitata rispetto a quanto fatto su qualsiasi altra piattaforma PlayStation del passato e attuale".

Le dichiarazioni del CEO di Sony PlayStation non sono affatto casuali e si ricollegano agli sforzi profusi dalla compagnia giapponese per realizzare l'hardware di PS4 ponendo al centro del dibattito la facilità di sviluppo garantita dall'abbandono di un'architettura complessa e "difficilmente digeribile" come quella di PS3.

La semplicità con cui sarà possibile sviluppare titoli next-gen su PS5, inoltre, dovrebbe indirettamente riallacciarsi all'impegno di Sony per garantire la più ampia retrocompatibilità di PlayStation 5 con PS4 e le precedenti console della compagnia nipponica.

FONTE: GI
Quanto è interessante?
12