Sony punta a lanciare The Last of Us Part II nel 2019, secondo un insider

Sony punta a lanciare The Last of Us Part II nel 2019, secondo un insider
di

The Last of Us Part II è uno dei giochi più attesi in assoluto dai possessori di PlayStion 4 ma, sin dal suo annuncio avvenuto nel 2016, Naughty Dog e Sony non hanno mai specificato quando avremmo potuto finalmemente prendere parte alla nuova avventura post-apocalittica di Ellie (e Joel?).

A donare un barlume di speranza ai fan in trepidante attesa ci ha pensato l'insider Benji, che su ResetEra ha diffuso alcune interessanti informazioni. Secondo quanto ci viene riferito, Sony sarebbe già entrata in contatto con i propri partner per iniziare a preparare la campagna marketing che farà da trampolino di lancio per il gioco. La compagnia nipponica è intenzionata a pubblicare il titolo nel 2019, ma tutto dipenderà da Naughty Dog, e dal tempo che lo studio di Neil Druckmann riterrà necessario prendersi per ultimare il suo ambizioso progetto.

"L'obiettivo è il 2019. Lo è da parecchio tempo. La domanda è se ci riusciranno o meno. Senza scendere troppo nei dettagli, Sony ha già incominciato a parlare con certi partner per discutere del marketing del gioco. Si stanno preparando a lanciarlo".

L'insider ha inoltre definito "folle" chi crede che il titolo arriverà nel Q4 del 2020: secondo la sua opinione, avremo per le mani The Last of Us Part II o al termine del 2019, o entro i primi mesi del prossimo anno. A corroborare la tesi dell'insider, sappiamo peraltro che l'ultima scena del gioco è stata girata completamente.

È molto probabile, comunque, che oltre alla già prevista pubblicazione su PlayStation 4, il gioco di Naughty Dog sbarcherà anche su PS5, come lasciato intendere dalle recenti dichiarazioni di Mark Cerny di Sony.

FONTE: resetera
Quanto è interessante?
19