Oggi alle ore 19:00
Festeggiamo il Natale con FIFA ed il Green!

Sony registra il primo bilancio positivo in cinque anni, ma il settore gaming continua a soffrire

di

Nell'ultimo risultato finanziario per l'anno fiscale conclusosi il 31 marzo 2013, Sony ha annunciato il suo primo utile netto negli ultimi cinque anni, nonostante il risultato nel settore gaming della società risulta "deteriorato".
Dopo quattro anni di perdite, la compagnia ha guadagnato 43 miliardi di yen; lo scorso anno, Sony perdeva 457 miliardi di yen, l'anno peggiore nei 66 anni di vita dell'azienda.

Tuttavia, il guadagno operativo del settore gaming ha visto un calo, dai 27,6 miliardi di yen a 1,7 miliardi di yen. Questo risultato è stato influenzato in gran parte da una diminuzione delle vendite dell'hardware e software PSP, oltre alla recente riduzione del prezzo dei dispositivi PS Vita in Giappone.
Le vendite complessive del settore sono state "essenzialmente piatte" secondo i risultati di Sony, nonostante si sia registrato un aumento del software e hardware PlayStation 3, ma il dato è stato compensato da una diminuzione delle vendite di hardware PS Vita.
Sony aggiunge che prevede che il reddito operativo rimarrà in questa situazione anche in futuro, a causa di un aumento delle spese di ricerca e sviluppo, e di marketing legate all'arrivo di PlayStation 4. Ma le vendite dovrebbero aumentare in maniera significativa a seguito dell'introduzione della nuova console PlayStation 4, a partire già dall'anno fiscale in corso.