Sony tra PS5, PC e Mobile: 12 giochi live entro il 2025, più GaaS e meno single player

Sony tra PS5, PC e Mobile: 12 giochi live entro il 2025, più GaaS e meno single player
di

Jim Ryan ha tenuto un meeting finanziario nelle scorse ore per mettere a fuoco il futuro di PlayStation, si è parlato tra le altre cose anche di una forte espansione nel business dei giochi PC, dei giochi live/GaaS e delle applicazioni mobile.

Per quanto riguarda i giochi Live, Sony ha grandi piani e l'obiettivo è quello di fare in modo che entro il 2025 il business di PlayStation sia rappresentato per il 45% da giochi tradizionali e per il 55% da GaaS mentre al momento la percentuale è pari al 51% di giochi tradizionali e 49% di giochi live. Per l'anno fiscale in corso, Sony pubblicherà "due franchise live" esclusi i giochi Bungie e MLB The Show 22 (gioco che il publisher include nella categoria "Live Services"), il piano prevede di arrivare a lanciare un totale di dodici esperienze live a supporto continuo entro la fine dell'anno fiscale 2025.

Passando ai giochi PC, lo scorso anno Sony ha incassato 80 milioni di dollari dalle vendite di giochi su Steam ed Epic Games Store, le proiezioni interne parlano di un giro d'affari di 300 milioni di dollari per l'anno fiscale 2022 con una notevole crescita rispetto agli ultimi mesi.

Horizon Zero Dawn ha venduto 2.398.000 copie su PC mentre God of War ha piazzato 971.000 unità, Days Gone ha raggiunto e superato quota 852.000 copie, numeri ancora lontani dai dati di vendita dei giochi su PlayStation ma come detto questo segmento di business è destinato a crescere ulteriormente. Ci sono infine piani di espansione anche per quanto riguarda gli smartphone, Sony prevede che il 20% dei giochi targati PlayStation Studios saranno destinati alle piattaforme mobile entro il 2025.

Quanto è interessante?
6