Sony vuole aiutare Bungie a trasformare i suoi franchise in film

Sony vuole aiutare Bungie a trasformare i suoi franchise in film
INFORMAZIONI GIOCO
di

L'acquisizione di Bungie da parte di Sony è appena avvenuta, dunque, nonostante le due compagnie abbiano delineato i termini generali dell'accordo, le implicazioni a lungo termine sono ancora tutte da scoprire. Gli effetti, ad esempio, potrebbero persino travalicare i confini del medium videoludico.

Nel corso dell'ultima riunione con gli azionisti di Sony, il CFO Hiroki Totoki è stato prevedibilmente tempestato di domande in merito all'affare Bungie. A tal proposito ha fatto notare che, in quanto nuovo membro dei PlayStation Studios, il team di Bellevue potrà beneficiare di tutta una serie di vantaggi, tra i quali figura l'esperienza di Sony in ambito cinematografico. "Non si tratta solo dei videogiochi, bensì anche dell'utilizzo multiplo di una IP e del merchandising - ad esempio trasformare un gioco in un film".

Bungie, a quanto pare, intende espandere le proprie IP oltre il confine del mondo videoludico, e Sony avrebbe tutti i mezzi necessari per aiutarla: "Bungie vuole coltivare le sue IP in maniera multidimensionale, questa è la loro speranza. A tal fine, credo che possiamo aiutarla: abbiamo Sony Pictures e Sony Music, Bungie può affidarsi alla nostra piattaforma per far crescere e prosperare le sue IP".

Non è la prima volta che sentiamo parlare delle aspirazioni multimediali di Bungie, dal momento che lo scorso settembre aveva già palesato l'intenzione di espandere l'universo di Destiny con film, serie TV, fumetti e libri. Sony si rivelerà senz'altro un ottimo partner in tal senso.

FONTE: VG247
Quanto è interessante?
4