SpaceX compra Digital Foundry? Arriva la smentita: tutta colpa di un attacco hacker

SpaceX compra Digital Foundry? Arriva la smentita: tutta colpa di un attacco hacker
di

La recente comparsa di riferimenti alle attività svolte da SpaceX sul canale YouTube di Digital Foundry ha spinto in molti a credere che il brand curato dal collettivo di "giornalisti tecnoludici" fosse stato acquisito dall'azienda di Elon Musk. A detta dei ragazzi di DF, però, si è trattato di un attacco hacker.

Dalle colonne del proprio profilo Twitter ufficiale, i membri di Digital Foundry specificano infatti che "le voci di corridoio che stanno susseguendosi e che ci vedono come un nuovo acquisto di Space-X sono infondate: il nostro canale YouTube è stato manomesso da qualche hacker. Stiamo intervenendo per risolvere il problema e riottenere il pieno controllo del portale, ci scusiamo per l'interruzione e i disagi!".

Il famoso collettivo legato a Eurogamer.net e specializzatosi in analisi tecnologiche e in comparative tra le diverse versioni di giochi crossgen o multipiattaforma, quindi, conferma di non essere in procinto di passare a SpaceX.

Nella speranza che i problemi causati dall'attacco hacker avvenuto sul proprio portale YouTube vengano risolti al più presto e non comportino ulteriori disagi ai ragazzi di DF e ai loro fan, qui trovate le loro ultime analisi sull'impressionante scalabilità di Forza Horizon 5 e le loro riflessioni sull'evoluzione grafica di Halo Infinite.

Quanto è interessante?
1