di

Il team di sviluppo di Proletariat annuncia di voler adottare il modello free-to-play per portare su PC e console il progetto di Spellbreak, un ambizioso action fantasy votato al multiplayer competitivo e incentrato su di una serie di sfide a colpi di incantesimi tra maghi in erba.

Nell'annunciare l'arrivo a fine 2020 di Spellbreak come gioco gratuito su PC (tramite Epic Games Store), PS4, Xbox One e Nintendo Switch, il CEO di Proletariat Seth Sivak spiega che "fin dall'inizio volevamo assicurarci di rendere il più semplice possibile l'accesso a Spellbreak da parte degli utenti, di conseguenza il modello free-to-play ci aiuta a raggiungere questo obiettivo".

Il titolo proverà così a sostenersi solo attraverso il suo negozio interno basato sulle microtransazioni facoltative, con la vendita di oggetti che, si spera, saranno solo ed esclusivamente di natura estetica, come set per la customizzazione del proprio alter-ego. Annunciato a fine 2019, Spellbreak è un action fantasy ispirato agli MMORPG e ai moderni battle royale che consente agli appassionati del genere di cimentarsi in una serie di sfide multiplayer con protagonisti dei maghi in grado di lanciare tantissime tipologie di incantesimi elementali, con poteri combinabili fra loro per produrre effetti imprevedibili e originali.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
6