Spider-Man: il gioco di Insomniac potrebbe avere un sequel in futuro?

Spider-Man: il gioco di Insomniac potrebbe avere un sequel in futuro?
di

Nel corso di una recente intervista condotta dalla testata di DualShockers, Insomniac Games è tornata a parlare del suo attesissimo Spider-Man, l'action-adventure dedicato al Ragno di quartiere in arrivo in esclusiva su PlayStation 4 a settembre.

Spider-Man potrebbe indubbiamente diventare uno dei titoli di maggior successo tra l'utenza PlayStation, e al creative director Bryan Intihar è stato domandato se Insomniac abbia già in mente di prolungare la storia del titolo con degli ipotetici sequel. "Mi piace pensare al futuro", è stata l'enigmatica risposta di Intihar. Per quanto non lo abbia dichiarato a chiare lettere, appare abbastanza evidente come Insomniac non abbia affatto messo da parte l'idea di creare un secondo capitolo di quello che diverrebbe a tutti gli effetti un franchise.

Cambiando argomento, Intihar ha inoltre discusso del design di Mary Jane e del ruolo che la ragazza coprirà all'interno del gioco. Pur avendo preso spunto dalla Mary Jane di Ultimate Spiderman, Insomniac ha deciso di lasciar perdere il suo rapporto con Tony Stark.

"No. Questo avrebbe causato chiedersi: Perché Tony Stark non è nel gioco? E se Tony Stark è nel gioco, perché non c'è Iron Man?", ha dichiarato al riguardo il creative director.

Intihar ha concluso confermando ancora una volta che la software house ha preferito non includere all'interno del gioco gli Avengers: in primis perché Square-Enix sta già creando un titolo a loro dedicato, e in secondo luogo perché l'attenzione di Insomniac è interamente focalizzata sul franchise di Spider-Man, e rendergli giustizia non è di certo un lavoro semplice.

Ricordiamo che Spider-Man uscirà su PlayStation 4 il 7 settembre.

Quanto è interessante?
11