Spider-Man Miles Morales: dove è finito il Chrysler Building? Lo spiega Insomniac

Spider-Man Miles Morales: dove è finito il Chrysler Building? Lo spiega Insomniac
di

Con l'arrivo di Spider-Man Miles Morales su PS4 e PS5, molti emuli dell'allievo di Peter Parker si sono accorti dell'assenza del Chrysler Building. In un'intervista a Game Informer, i ragazzi di Insomniac Games spiegano perchè la loro rappresentazione digitale di New York non comprenda questo iconico grattacielo.

Esortato dai giornalisti di GI a fornire una spiegazione sulla mancata trasposizione del Chrysler Building nella dimensione virtuale di Spider-Man Miles Morales, il Community Director di Insomniac, James Stevenson, ha precisato che "quando abbiamo creato la nostra rappresentazione della città, volevamo includere quanti più punti di riferimento possibili per aumentare il senso di immersione. A volte, però, le negoziazioni per utilizzare qualche luogo iconico non si concludono nel modo sperato, e stavolta è capitato a noi con il Chrysler Building in Marvel's Spider-Man Miles Morales".

Lo skyline della Grande Mela esplorata da Miles Morales, quindi, ha perso il punto di riferimento del Chrysler Building per il mancato accordo raggiunto da Insomniac con i detentori del copyright dello storico grattacielo in stile Art Deco, ossia SIGNA Group e RFR Holding LLC. Non avendo ottenuto il permesso di ricreare l'edificio nell'esclusiva PlayStation, gli sviluppatori californiani hanno perciò optato per una soluzione più convenzionale e realizzato un "grattacielo surrogato" dallo stile architettonico decisamente più moderno. Prima di lasciarvi ai commenti, vi ricordiamo che su queste pagine potete leggere la nostra recensione di Spider-Man Miles Morales.

Quanto è interessante?
5