Spider-Man: qual è il miglior videogioco dell'Uomo Ragno?

Spider-Man: qual è il miglior videogioco dell'Uomo Ragno?
di

Spider-Man è probabilmente uno dei supereroi della Marvel più amati dal pubblico. Sin dalla sua prima apparizione nel fumetto pubblicato nel 1962, l'Arrampicamuri continua ad attirare masse di fan e a ispirare anche film e, soprattutto, videogiochi. Vediamo di nominarne alcuni tra i migliori.

Il primo videogioco con protagonista Spider-Man risale al 1982. Considerando questa data, avrete anche indovinato la piattaforma per la quale era stato concepito: Atari 2600. Con una grafica in cui a stento si riuscivano a distinguere i pixel dello sfondo da quelli della classica tuta blu e rossa, era interamente focalizzato sull'arrampicata del personaggio.

Negli anni '90 furono poi pubblicati moltissimi giochi di Spider-Man per tutte le principali piattaforme (SNES, Mega Drive Game Boy, NES) finché nel 2000 comparve il primo gioco dell'Uomo Ragno con grafica 3D: Spider-Man per PlayStation 1 e PC. Molti di voi lo avranno giocato e magari lo ricordano con piacere, perché oltre a un combat-system semplice ma soddisfacente (soprattutto per l'utilizzo dello spara-ragnatele) era, appunto, in 3D, aveva sezioni adrenaliniche, un bel sistema di "crawling" delle pareti, molti personaggi iconici del fumetto e moltissime battute irriverenti tipiche di Spidey. Stan Lee in persona ha recitato per realizzare un cameo all'interno del gioco!

Per le successive generazioni di console sono stati realizzati altri titoli basati sulle avventure dell'Uomo Ragno, come quelli ispirati alla trilogia cinematografica di Sam Raimi (dal 2002, 2004, 2007) o di Marc Webb (2012, 2014); oppure ancora quelli basati su una serie di fumetti particolare, come Spider-Man Shattered Dimensions del 2010 che, ben prima del film Spider-Man Un Nuovo Universo esplorava il concetto delle dimensioni parallele e dei molteplici Spider-Man presenti in ognuna di esse.

Tutti questi giochi (compresi i molti che qui non abbiamo il tempo di elencare e descrivere) hanno cercato di riprodurre al meglio il famosissimo supereroe, chi lavorando sul gameplay, chi concentrandosi maggiormente su trama e personaggi; ma, senza dubbio, è in tempi più recenti che dobbiamo cercare il videogioco su Spider-Man più bello e fedele mai realizzato.

Nel 2018, come esclusiva PS4, abbiamo finalmente Marvel's Spider-Man, il più grande tributo che l'industria videoludica abbia mai accordato a Spider-Man. Sviluppato da Insomniac Games, porta al massimo livello possibile sia l'aspetto tecnico che quello narrativo, distinguendosi per una perfetta fusione tra azione, spettacolarità, gameplay (oscillare da un grattacielo all'altro è talmente realistico da far venire i brividi) e trama. Riscuote un enorme successo tra pubblico e critica, ed è importante perché introduce per la prima volta un personaggio fondamentale per chi ha letto i fumetti e che fa da protagonista per il seguito del gioco: Miles Morales.

In Spider-Man Miles Morales, pubblicato a fine 2020 in occasione dell'uscita delle console next-gen, tutto quello che stupiva del precedente titolo è stato migliorato e rifinito. Complice la grafica di altissimo livello e le animazioni decisamente fluide, quest'ultimo è probabilmente il miglior gioco di Spider-Man mai sviluppato insieme a Marvel's Spider-Man Remastered per PS5.

Quanto è interessante?
3