Spider-Man: Stevenson dice la sua sulle continue molestie dei fan

Spider-Man: Stevenson dice la sua sulle continue molestie dei fan
di

Marvel's Spider-Man si è rivelato un successo di critica e soprattutto di pubblico. Pochi giorni fa abbiamo scoperto che è diventato il gioco di supereroi venduto più rapidamente di sempre, battendo anche gli amati titoli della serie Batman: Arkham.

A giudicare dalle parole del Community Manager James Stevenson, tuttavia, non è stato affatto semplice accontentare i fan. Il team ha tenuto conto di tutte le loro innumerevoli richieste durante lo sviluppo del gioco (e oltre) e ha cercato di esaudire i desideri di tutti. Dispiace sapere, in ogni caso, che una minoranza molto rumorosa ha creato parecchi grattacapi a Stevenson - che dialoga in prima linea con la fanbase - con continue e insistenti pretese. Il community manager le ha descritte come delle vere e proprie molestie.

Il caso più recente coinvolge il costume della trilogia di Raimi. Essendo uno dei più desiderati dai giocatori, pochi giorni fa è stato finalmente introdotto nel gioco. Il quantitativo di richieste ricevute nei mesi scorsi, tuttavia, ha superato il limite del sopportabile. Ancor prima che venisse annunciato, Stevenson si è sfogato attraverso il suo profilo Twitter scrivendo: "Abbiamo ascoltato tutti voi durante lo sviluppo e abbiamo realizzato un sacco di cose per andare incontro ai fan. Non siamo tenuti a fare tutto e non dovremmo essere molestati. La passione non è una scusa per la molestia. Aver pagato per un pezzo di software o per un servizio non vi autorizza ad essere fastidiosi". Dopo il lancio del costume, Stevenson ha invece scritto: "Ricordate che certe cose richiedono molto tempo (a volte mesi e mesi). Non abbiamo mai smesso di ascoltarvi".

Un fan, invece, ha avuto da ridire sui DLC della serie La città che non dorme mai. Secondo lui, il titolo base non può essere considerata un'esperienza completa poiché non include le espansioni, vendute a parte. La risposta di Stevenson non si è fatta attendere: "La città che non dorme mai è stato sviluppato in maniera specifica come contenuto post-lancio. È stato sviluppato separatamente e quasi completamente dopo che il gioco base è stato mandato in gold". Cosa ne pensate delle sue parole?

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
11