Spider-Man The Great Web: fan lanciano una petizione per salvare il gioco Sony cancellato

Spider-Man The Great Web: fan lanciano una petizione per salvare il gioco Sony cancellato
INFORMAZIONI GIOCO
di

Nei giorni scorsi è trapelato in rete un filmato di Marvel's Spider-Man: The Great Web, action adventure in salsa multiplayer in sviluppo esclusivamente per PlayStation, presumibilmente presso Insomniac, prima che Sony optasse per la sua cancellazione.

Il filmato, che ha visto la sua eco accrescersi anche grazie alla ricondivisione dell'ex sviluppatore di Sony Interactive Entertainment Chris Grannell, pare essere un vero e proprio trailer di presentazione. Le scene vedono i videogiocatori impersonare differenti versioni di Spider-Man e combattere assieme i villain in differenti realtà dello Spider-Verso. Un concept multiplayer sicuramente interessante, ma che evidentemente non ha convinto fino in fondo i vertici di Sony, i quali alla fine hanno optato per la cancellazione nonostante lo sviluppo avesse già superato le fasi iniziali (o quantomeno è ciò che si evince dalla bontà del materiale emerso).

Tanto è bastato, in ogni caso, per stuzzicare i fan dell'arrampicamuri, i quali hanno ben pensato di avviare una petizione per chiedere a Sony di riesumare il progetto Marvel's Spider-Man: The Great Web. Si trova su Change.org e si intitola, in maniera che definiremmo più che appropriata, "Bring Back The Great Web". Nel giro di due giorni ha raccolto un totale di 1.778 firme, un quantitativo di certo non impressionante, ma sicuramente destinato a crescere nei prossimi giorni. Sarà interessante vedere fin dove arriverà e, soprattutto, se Sony ne terrà conto per un'eventuale rivalutazione del progetto.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi