Spine è il primo emulatore di PS4 in grado di far girare dei giochi

Spine è il primo emulatore di PS4 in grado di far girare dei giochi
di

Molti di voi, probabilmente, avranno sentito parlare di Orbital, un emulatore per PS4 in sviluppo da un bel po' di tempo senza aver mai raggiunto risultati di rilievo. In questi giorni, intanto, ne è spuntato fuori un altro quasi dal nulla: si chiama Spine, gira su Linux e, a differenza di Orbital, è persino in grado di far funzionare due giochi.

Niente di troppo complesso, ovviamente: com'è possibile vedere sul canale YouTube di Emulator Team, al momento Spine è capace di far girare solamente un paio di titoli piuttosto semplici, ovvero Mega Man Legacy Collection e We Are Doomed. Entrambi sembrano funzionare in maniera dignitosa su una configurazione composta da un processore Intel i5-8500, una scheda grafica AMD RX 570 e 8GB di RAM. Riuscire a fare lo stesso con produzioni di ben altro calibro non sarà affatto semplice, ma quanto ottenuto dal team rappresenta sicuramente un passo molto importante nello sviluppo di questo nuovo emulatore.

Ci teniamo a precisare, in ogni caso, che noi di Everyeye condanniamo la pirateria in ogni sua forma, e con questa notizia non intendiamo in alcun modo invogliare i nostri lettori a praticarla. Il nostro unico scopo è quello di documentare gli avanzamenti tecnici nel campo del gaming e dell'emulazione.

FONTE: TheNerdMag
Quanto è interessante?
16