Splatoon 3 supporterà i salvataggi su cloud, primi dettagli per il single player

Splatoon 3 supporterà i salvataggi su cloud, primi dettagli per il single player
INFORMAZIONI GIOCO
di

A sorpresa Nintendo ha annunciato la data d'uscita di Splatoon 3 su Nintendo Switch, rivelata al termine di un video-gameplay dell'atteso terzo capitolo della serie nata nel 2015 su Wii U. Gli Inklings faranno il loro ritorno il prossimo 9 settembre 2022, promettendo di intrattenere sia online, sia in single player.

Parlando a proposito delle opzioni di gioco per giocatori solitari, presente anche nei primi due episodi, la nuova avventura ruoterà attorno al ritorno dei mammiferiani e ci metterà nei panni di Agent 3, alle prese con una dura lotta contro gli Octarians e scoprendo nel frattempo l'esistenza di un luogo misterioso noto come Alterna, teatro delle numerose battaglie dell'avventura single player dell'opera Nintendo. Al momento, però, questi sono gli unici dettagli emersi riguardo la vicenda narrata da Splatoon 3.

Per quanto riguarda invece le feature che caratterizzeranno il titolo, arriva la conferma che Splatoon 3 supporterà i salvataggi cloud, una possibilità inedita dato che Splatoon 2 non permetteva di fare altrettanto. Ciò consentirà quindi a tutti i giocatori di avere un controllo totale sui propri progressi e di evitare qualunque tipo di perdita di dati nel corso del tempo.

Ricordiamo inoltre che Splatoon 3 offrirà la modalità cooperativa Salmon Run, che compie così il suo ritorno dopo essere già stata presente nel secondo capitolo.

Quanto è interessante?
1