Square Enix diffonde nuove informazioni su Final Fantasy XV Royal Edition

di

Durante la mostra atta per festeggiare il trentesimo anniversario della saga di Final Fantasy, che in questi si sta tenendo presso il Mori Art Museum di Roppongi (Tokyo), Square Enix ha ospitato un panel col team di sviluppo di Final Fantasy XV.

Secondo le informazioni divulgate su Twitter dall’utente つばさ, e in seguito condivise su Reddit dall’utente chuansleisheng, durante l’evento sarebbero emerse delle interessanti novità circa l’imminente Royal Edition e i DLC del titolo. Gli sviluppatori avrebbero infatti lasciato intendere che la cosiddetta Royal Edition amplierà la storia del gioco, confermando che nel mese di marzo sarà rilasciato un nuovo aggiornamento.

Di seguito riportiamo una corposa lista di retroscena e rivelazioni effettuate dallo staff in occasione dell’evento, ma ne consigliamo la lettura solo a chiunque non tema di subire un fastidioso spoiler sulla trama di Final Fantasy XV.

  • Dal momento che la caratterizzazione di Ignis era molto più complicata, se paragonata a quella di Prompto, nel Capitolo 1 gli è stato dedicato più spazio di quanto previsto inizialmente.
  • L’evento in cui Noctis e gli altri spingono l’auto, nel Capitolo 1, aveva inizialmente una durata di 15 minuti.
  • Per accrescere sensazioni e aspettative provate durante il viaggio, il Monte Ravatogh è stato reso visibile già nella scena in cui i giocatori spingono l’auto, nel Capitolo 1.
  • Nel Capitolo 3, quantomeno inizialmente, si pensava che sarebbe stata Iris a ricevere la visita dell’intero gruppo, e non il Chocobo. Alla fine è accaduto il contrario.
  • La quest chiamata “La Spada nella Cascata” (nel Capitolo 3) presenterà delle battute esclusive.
  • Il cosiddetto “Episode Duscae” doveva originariamente chiamarsi “Episode Titan”, ma in seguito è diventato una demo incentrata sull’esperienza open-world.
  • Nella Royal Edition, a partire dal Capitolo 14, i giocatori potranno andare ad Insomnia.
  • FFXV Pocket Edition include una scena tagliata dal gioco principale in cui Gladio flirta con Sania.
  • Originariamente era previsto che i giocatori potessero creare degli oggetti nel bagagliaio della Regalia. Anche se quest’idea è poi stata scartata, ha ispirato un evento in cui Cindy vi ripone i bagagli. In seguito, il portabagagli è stato completamente rimosso dal gioco finale.
  • L’Episode Ignis doveva somigliare ad un RPG strategico, ma così facendo le battaglie sarebbero state piuttosto noiose.
  • Noctis avrebbe dovuto tenere una festa di addio al celibato al Galdin Quay, ma a causa di Hajime Tabata, il team ha ritenuto che per il cast, date le circostanze, sarebbe stato piuttosto difficile rilassarsi, e quindi l’idea è stata scartata.

Vi ricordiamo che Final Fantasy XV è disponibile su PlayStation 4 e PC. Il 6 marzo verrà pubblicata su console la Royal Edition, contenente tutti i contenuti pubblicati fino ad ora assieme ad alcuni del tutto inediti. Il medesimo giorno debutterà su PC (Steam, Origin e Windows Store) la Windows Edition, che offrirà i medesimi contenuti della Royal.

Quanto è interessante?
2

Final Fantasy XV

Final Fantasy XV
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • PS4
  • Xbox One
  • Pc
  • Date di Pubblicazione
  • PS4 : 29/11/2016
  • Xbox One : 29/11/2016
  • Pc : 06/03/2018
  • Genere: Action RPG
  • Sviluppatore: Square Enix
  • Publisher: Square Enix
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Inglese con Sottotitoli in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link

Che voto dai a: Final Fantasy XV

Media Voto Utenti
Voti: 330
7.7
nd