Square Enix: bene Kingdom Hearts 3 e Shadow of the Tomb Raider, chiude uno studio interno

Square Enix: bene Kingdom Hearts 3 e Shadow of the Tomb Raider, chiude uno studio interno
di

Nelle ultime ore sono stati pubblicati i dati di vendita di titoli targati Square Enix come Shadow of the Tomb Raider e Kingdom Hearts 3, i quali hanno in entrambi i casi pienamente soddisfatto le aspettative del publisher orientale.

Non è però tutto oro quel che luccica e, nonostante il successo di queste serie, sono stati registrati anche dei cali per quello che riguarda le sezioni mobile, dei titoli multiplayer online e del merchandise legato alle varie proprietà intellettuali.

Sono invece stati raggiunti dei veri e propri record per le seguenti serie:

  • Final Fantasy con 144 milioni di unità vendute (2 milioni in più rispetto al secondo quarto dell'anno fiscale 2019)
  • Dragon Quest con 78 milioni di unità vendute (2 milioni in più rispetto al primo quarto dell'anno fiscale 2019)
  • Tomb Raider con 74 milioni di unità vendute (7 milioni in più rispetto al secondo quarto dell'anno fiscale 2019)

A questi dettagli si aggiunge anche la chiusura del team di sviluppo interno Studio Istolia, che stava lavorando a Project Prelude Rune. Il sito ufficiale dello sviluppatore è stato chiuso e il profilo Twitter non è più presente sul social network, lasciando ben poche speranze ai fan.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che Square Enix sarà all'E3 2019 con una conferenza dedicata e sulle nostre pagine trovate tutti i dettagli su data e ora d'inizio dell'evento.

FONTE: resetera
Quanto è interessante?
9