Square potrebbe prendere in considerazione lo sviluppo di un remake di Dragon Quest III

di

Nei giorni scorsi Square Enix ha presenziato ad una riunione con gli azionisti. Al momento non risulta disponibile in rete una trascrizione completa dell'incontro, ma uno dei presenti ha condiviso alcune informazioni via Twitter.

La compagnia ha dichiarato che, seppur al momento non sia in lavorazione, potrebbe seriamente prendere in considerazione lo sviluppo di un remake di Dragon Quest III: The Seeds of Salvation. Sviluppato da Chunsoft, venne pubblicato per la prima volta da Enix nell'ormai lontano 1988 su Famicon. Il titolo è poi approdato su molte altre piattaforme negli anni successivi, come Nintendo Entertainment System, Super Famicon, Game Boy Color, Nintendo Wii, Android, iOS, PlayStation 4 e Nintendo 3DS, anche se non tutte queste edizioni hanno varcato i confini giapponesi.

Ancora oggi è considerato come uno dei migliori esponenti dell'intera saga JRPG. Un vero e proprio remake è stato richiesto a gran voce dai fan in più di un'occasione, e a quanto pare il sogno potrebbe diventare realtà. Voi cosa ne pensate al riguardo? Vi piacerebbe rigiocare (o farlo per la prima volta) a Dragon Quest III: The Seeds of Salvation?

Quanto è interessante?
8