Stalker 2 non avrà gli NFT: gli sviluppatori fanno marcia indietro sui non fungible token

Stalker 2 non avrà gli NFT: gli sviluppatori fanno marcia indietro sui non fungible token
di

A inizio settimana, GSC Game World aveva annunciato la presenza di NFT in Stalker 2, confermando che il gioco "utilizzerà la tecnologia blockchain per permettere alla community di possedere un pezzo di Stalker 2", una decisione accolta non proprio positivamente dalla community e per questo gli sviluppatori hanno fatto marcia indietro.

Con un messaggio pubblicato sui social, il team di sviluppo fa sapere di aver ascoltato i feedback dei giocatori e per questo "abbiamo cancellato qualsiasi elemento NFT in Stalker 2. Il pubblico è la nostra priorità, stiamo sviluppando questo gioco per voi e ci teniamo quanto tanto voi."

Niente Metaverso, Metaumani e NFT dunque per Stalker 2, un netto cambio di direzione dunque rispetto all'annuncio di inizio settimana che h visto GSC Game World cavalcare il trend degli NFT nei videogiochi, una direzione che però secondo gli analisti piace più agli speculatori che ai videogiocatori, come dimostrano anche le tante critiche nei confronti del programma Ubisoft Quartz per gli NFT di Ghost Recon Breakpoint.

Stalker 2 è atteso per il 28 aprile 2022 su PC e Xbox Series X/S, il gioco uscirà su Windows e in esclusiva console Xbox di nuova generazione, attualmente non sono previsti porting su altre console come PlayStation 5.

Quanto è interessante?
4