di

Il team di sviluppo di GSC Game World conferma i recenti rumor sul rinvio di STALKER 2 e, con una lettera aperta pubblicata attraverso i propri profili social, annunciano ufficialmente il posticipo del kolossal post-apocalittico.

L'ambizioso survival horror in sviluppo presso la software house ucraina di GSC vedrà la luce dei negozi con diversi mesi di ritardo rispetto alla data di commercializzazione originariamente prevista per il 28 aprile 2022.

Come spiegano gli stessi autori di STALKER 2, dietro alla decisione di rinviare di ben sette mesi l'uscita di Heart of Chernobyl c'è la necessità di garantire gli standard qualitativi desiderati dagli sviluppatori e richiesti dai tanti appassionati che guardano con estremo interesse a questo progetto che, pur essendo ormai giunto alle sue battute finali, richiede ancora numerosi test per rifinire il codice e smussare gli angoli vivi del gameplay e dei contenuti.

Il team di GSC Game World sceglie così di spostare la data di uscita di STALKER 2 al prossimo 8 dicembre 2022 su PC e Xbox Series X, con approdo immediato nella ludoteca di Xbox Game Pass. Il tweet di GSC, ad ogni modo, non fa riferimento alle piattaforme di lancio, di conseguenza non vengono smentite o confermate le ulteriori indiscrezioni provenienti dall'Ucraina sul possibile arrivo a fine anno o nel 2023 di STALKER 2 su PS5.

Quanto è interessante?
11