Star Citizen: la Beta della campagna Squadron 42 rimandata di altri 3 mesi

Star Citizen: la Beta della campagna Squadron 42 rimandata di altri 3 mesi
di

Originariamente prevista per il secondo quarto del 2020, la Beta di Squadron 42, l'ambiziosa campagna presente all'interno del simulatore spaziale Star Citizen, è stata rimandata ancora una volta, come testimonia il nuovo aggiornamento pubblicato da Cloud Imperium Games sul blog ufficiale del gioco.

Stando a quanto riferisce la compagnia di sviluppo capitanata da Chris Roberts, la versione Beta di Squadron 42 è stata rimandata di 3 mesi rispetto a quanto inizialmente preventivato. CIG ha giustificato la decisione dichiarando che si tratta di "un passaggio necessario a seguito della modifica del generale ritmo di sviluppo, che prevediamo genererà risultati positivi nella consegna complessiva e nell'esperienza di Squadron 42".

Diversi utenti su ResetEra stanno già esternato il proprio disappunto nei confronti della notizia, dal momento che, come ben sappiamo, lo sviluppo di Star Citizen è stato costellato da numerossimi rinvii, tanto da far dubitare in più di una occasione della buonafede degli sviluppatori che ad oggi hanno raccolto la bellezza di 230 milioni di dollari in campagna di crowdfunding. Ulteriore oggetto di polemiche è stata la recente cena di lusso organizzata da CIG in cui è stata mostrata in anteprima una nuova navicella spaziale del gioco, e a cui era possibile partecipare acquistando un biglietto venduto alla modica cifra di 270 dollari.

FONTE: resetera
Quanto è interessante?
5