Star Citizen e le 'lenzuola nextgen' di Squadron 42: è polemica sui social

Star Citizen e le 'lenzuola nextgen' di Squadron 42: è polemica sui social
di

Un recente intervento di Cloud Imperium sullo sviluppo di Star Citizen Squadron 42 sta scatenando un vero e proprio putiferio sui social, con la community che polemizza con gli sviluppatori per il tempo speso nella realizzazione di "tessuti e lenzuola nextgen".

Il pomo della discordia è rappresentato dalle parole pronunciate dai membri del team AI Content di Star Citizen nel corso dell'ultimo aggiornamento sullo sviluppo. Gli autori al seguito di Chris Roberts hanno infatti sostenuto come "fin dall'inizio, sapevamo che per raggiungere il livello di fedeltà che ci aspettavamo per Squadron 42 avremmo dovuto fare ulteriore ricerca e sviluppo sulla deformazione delle lenzuola ingame. Questo lavoro è attualmente in corso e, in caso di successo, consentirà all'IA di deformare le lenzuola quando interagiscono con i propri letti. Questo è davvero un compito impegnativo perché rende più complesse alcune funzionalità. Ad esempio, che succede alle lenzuola se l'IA deve alzarsi dal letto velocemente in caso di necessità?".

Alla luce degli oltre 450 milioni di dollari in crowdfunding e dei continui ritardi di Squadron 42, molti fan di Star Citizen si dicono estremamente contrariati dalle priorità di sviluppo delineate da Cloud Imperium e lo manifestano con post caustici che stanno facendo il giro dei social e dei forum più frequentati.

Quanto è interessante?
4