di

Lo spettacolare Star Citizen sembra sempre più inarrestabile: dopo la release dell'Alpha 3.1, gli sviluppatori Cloud Imperium Games annunciano che il loro futuristico progetto ha superato la soglia dei 184 milioni di dollari raccolti grazie al crowdfuning; per l'occasione mostrano in video un nuovo veicolo spaziale, l'Hercules Starlifter.

Prodotto dalla compagnia Crusader Industries, questo nuovo velivolo è dedicato al trasporto dei passeggeri, funzione intuibile dal nome molto simile ai Lockheed C-130 Hercules e Lockheed C-141 Starlifter, due aerei militari usati proprio per questo scopo.

L'Hercules Starlifter sarà disponibile in tre varianti: la versione civile, che servirà esclusivamente per il trasporto; la versione "gunship", che sarà totalmente votata all'attacco (simile all'iconico AC-130), ed infine la versione militare, che si pone in mezzo tra le due precedenti e rinuncia ad un po' di spazio da dedicare al trasporto per ospitare più armi.

Inoltre nel video, che fa parte della serie "Around the Verse", considerabile come una sorta di lungo diario di sviluppo, ci viene data qualche ulteriore informazione sul resto dei veicoli che saranno disponibili nella release finale del gioco, come ad esempio l'Anvil Hurricane.

I fondi raccolti per realizzare il titolo continuano a crescere: ciò significa che gli sviluppatori hanno saputo incuriosire i videogiocatori con il loro progetto, spingendo l'utenza a seguirne gli sviluppi con un certo fermento. Solo a fine febbraio infatti era stata toccata la soglia dei 179 milioni di dollari, ora ampiamente superata.

Quanto è interessante?
5
Star Citizen mostra l'Hercules Starlifter; più di 180 milioni di dollari raccolti