Star Citizen: tagliate alcune voci dalla roadmap, i fan non l'hanno presa bene

Star Citizen: tagliate alcune voci dalla roadmap, i fan non l'hanno presa bene
di

Nel corso del fine settimana sono stati annunciati dei grossi cambiamenti alla tabella di marcia di Star Citizen e, come potete facilmente immaginare, i fan del titolo Cloud Imperium Games non l'hanno presa benissimo.

Il team di sviluppo del gioco con una raccolta fondi da record ha infatti annunciato che diverse funzionalità verranno temporaneamente rimosse dalla roadmap o, in alcuni casi, saranno addirittura rimosse. Tra queste troviamo anche il "Server to Client Actor Networking Rework", ovvero quel meccanismo attraverso il quale anche i giocatori dotati di una connessione non particolarmente performante potranno avere un'esperienza di gioco migliore che debutterà solo nell'Alpha 4.1. Altro rinvio riguarda le animazioni di morte, le cui migliorie non arriveranno più nell'Alpha 4.0 e bisognerà attendere anche in questo caso la 4.1.

Ad essere state rimosse dalla roadmap sono le taglie PVP e le zone d'atterraggio che prendono il nome di Crusader e Orison. Nel primo caso pare ci sia bisogno di un bel po' di lavoro prima di poter tornare a parlare dell'arrivo delle taglie, invece le zone d'atterraggio aggiuntive dovrebbero far parte dei contenuti in arrivo nell'Alpha 4.2 e sono stati rimossi dalla tabella di marcia poiché i suoi contenuti si fermano alla 4.1. Lo sviluppo di Crusader e Orison sembra essere quello più colpito dall'emergenza Covid-19 e malgrado lo smart working non è stato possibile per il team tenere fede alle promesse fatte.

Quanto è interessante?
2