Star Wars Jedi Fallen Order e le analogie con Dark Souls: nuovi chiarimenti da Respawn

Star Wars Jedi Fallen Order e le analogie con Dark Souls: nuovi chiarimenti da Respawn
di

Dalle pagine di IGN.com, Stig Asmussen di Respawn Entertainment è tornato a parlare delle analogie tra Star Wars Jedi Fallen Order e la serie di Dark Souls per fornirci l'ennesimo chiarimento sulle differenze tra l'avventura di Cal Kestis e l'epopea soulslike di From Software.

In risposta a chi gli chiede se l'obiettivo di Respawn sia stato quello di rifarsi a Dark Souls per rendere Jedi Fallen Order ancora più difficile, Asmussen spiega che "voglio dire, ci sono un sacco di giochi diversi a cui ci siamo ispirati, non saprei dirti se questo o quell'elemento si rifà a un gioco in particolare. C'è stata però una cosa su cui ci siamo allineati mentre sviluppavamo Jedi Fallen Order, ovvero l'idea che avremmo dovuto creare qualcosa di inaspettato per chi si aspettava un videogioco di Star Wars".

Partendo da questo assunto, il dirigente di Respawn approfondisce l'argomento e dichiara che, all'inizio della fase di sviluppo di Jedi Fallen Order, "c'era questa idea della 'magia' di Guerre Stellari, una magia che ti spinge a credere che tutto possa succedere e che, quindi, devi aspettarti l'inaspettato. Una volta chiarito questo punto, è stato abbastanza facile mettere insieme i pezzi e a contestualizzare il tutto, è stato davvero bello lavorare in questo modo su un gioco di Star Wars".

Nei mesi che hanno preceduto il lancio di Star Wars Jedi Fallen Order, gli autori di Respawn hanno confermato l'influenza di Dark Souls e Bloodborne, specie per quanto concerne la gestione delle fialette di energia, delle dinamiche di salvataggio che causano la rinascita dei nemici e, più in generale, dell'approccio al sistema di combattimento.

FONTE: IGN.com
Quanto è interessante?
9