Star Wars KOTOR Remake: novità nei prossimi mesi, Saber aiuta nello sviluppo

Star Wars KOTOR Remake: novità nei prossimi mesi, Saber aiuta nello sviluppo
di

Dopo l'annuncio avvenuto durante il PlayStation Showcase dello scorso settembre, di Star Wars Knights of the Old Republic Remake ne abbiamo sentito parlare molto poco. Durante l'ultimo incontro con gli azionisti, Embracer Group ha svelato indicativamente quando arriveranno novità sul progetto.

Stando alla holding, che recentemente ha acquisito Crystal Dynamics, Square Enix Montréal ed Eidos Interactive da Square-Enix, dovremo attendere "diversi mesi" prima di saperne di più sull'attesissimo Star Wars KOTOR Remake. Il progetto, come saprete, è in mano ad Aspyr Media che ha accolto l'arduo compito di donare una nuova veste al classico BioWare originariamente pubblicato nel 2003. Il team di sviluppo è però supportato anche dai ragazzi di Saber Interactive.

"Aspyr si sta impegnando duramente per rendere questo il miglior gioco che possono realizzare. Quando abbiamo acquisito Aspyr, sapevamo fin dall'inizio che avrebbero avuto bisogno della nostra assistenza. Saber ha una straordinaria esperienza nella creazione di questo tipo di prodotti. L'abbiamo fatto su Halo, su più prodotti Halo, l'abbiamo fatto su altri titoli che abbiamo rimasterizzato su altre piattaforme. Prodotti enormi richiedono molto sforzo e molto tempo per essere realizzati. E soprattutto nel momento in cui si parla di un gioco già vecchio - molto vecchio - abbiamo praticamente dovuto rifarlo da zero. Direi che nei prossimi mesi torneremo a parlarne", le dichiarazioni di Matthew Karch, membro del Consiglio di Amministrazione di Embracer.

Star Wars KOTOR Remake è atteso in esclusiva console temporale su PS5 e anche su PC, ma al momento non abbiamo ancora una finestra di lancio ufficiale. Secondo le indiscrezioni, il gioco avrà un combat system ispirato a God of War e Nioh.

FONTE: psu
Quanto è interessante?
4