Star Wars: nuovi dettagli sul kolossal 'alla Uncharted' cancellato da EA

Star Wars: nuovi dettagli sul kolossal 'alla Uncharted' cancellato da EA
INFORMAZIONI GIOCO
di

Intercettato dagli youtuber di MinnMaxShow, l'ex produttore di Visceral Games Zach Mumbach ha svelato degli importanti retroscena sull'ambizioso progetto di Star Wars cancellato da EA.

L'ex dirigente di Visceral si emoziona nel ricordare il lavoro che stava portando avanti con il team di Visceral per dare forma a Project Ragtag, l'action adventure dal taglio cinematografico ambientato nella galassia lontana lontana di Guerre Stellari.

Ritornando con la memoria all'ultimo periodo di sviluppo prima che il progetto venisse accantonato, Mumbach sottolinea come "c'è davvero un sacco di gameplay che le persone non hanno mai visto. Avevamo dei livelli che erano quasi completi. A dirla tutta, c'erano dei set che potevamo considerare come praticamente conclusi, stavamo dando gli ultimi ritocchi al titolo proprio quando lo studio è stato chiuso".

L'ex produttore di Visceral prova a tratteggiare il quadro ludico e contenutistico dell'opera spiegando che "c'era questo livello con un AT-ST che era davvero fantastico, con l'eroe costretto a scappare dai nemici mentre cercavano di dargli la caccia, e nel farlo doveva sgattaiolare tra i vicoli mentre l'AT-ST distruggeva tutto quello che incontrava grazie alla potenza del motore fisico e particellare del Frostbite. A vederlo, ti veniva quasi da esclamare 'oh, sembra Star Wars Uncharted!'".

Come appreso successivamente, Electronic Arts decise di abbandonare questo progetto per focalizzare le proprie attenzioni su DICE, Respawn e il team di EA Motive per supportare Star Wars Battlefront e dare vita a Star Wars Jedi Fallen Order e Star Wars Squadrons.

FONTE: GameSpot
Quanto è interessante?
4