di

Durante la cerimonia d'apertura della Gamescom 2020, EA Motive ci riporta nella Galassia lontana lontana di Guerre Stellari per farci ammirare delle nuove scene di gameplay di Star Wars Squadrons, lo sparatutto dogfight di Electronic Arts in arrivo tra qualche mese su PC, PS4 e Xbox One.

Il titolo si ricollega agli eventi finali di Star Wars Il Ritorno dello Jedi per darci l'opportunità di partecipare alle frenetiche sfide tra i piloti di caccia TIE e X-Wing in una storia da vivere prendendo parte alla guerra galattica tra la Nuova Repubblica e l'Impero. Il video dell'Opening Night Live si focalizza appunto sul singleplayer e sulle emozioni da vivere prendendo parte a questa battaglia.

Parallelamente alla campagna principale troveremo comunque un modulo multiplayer altrettanto ricco di contenuti, anch'esso collocato cronologicamente dopo gli eventi della battaglia di Endor. Tutte le astronavi presenti nel gioco saranno personalizzabili e potenziabili tramite dei moduli da acquisire progredendo nelle sfide della storia e delle attività online. Gli amanti di giochi dogfight e di Guerre Stellari potranno customizzare il proprio pilota e il relativo caccia sostituendo la livrea, lo scafo, gli scudi e tanti altri elementi modulari.

L'uscita di Star Wars Squadrons è prevista per il 2 ottobre 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Qualora ve lo foste perso, vi riproponiamo il nostro speciale dove Antonello "Kirito" Bello vi porta nell'abitacolo di Star Wars Squadrons.

Quanto è interessante?
2