Esport

Starcraft 2: Inizia la nuova stagione WCS, il Dreamhack di Lipsia è alle porte!

di

La nuova stagione WCS 2018 è alle porte, il circuito internazionale partirà dal Dreamhack di Lipsia, siete pronti a partire per questa nuova fantastica avventura dedicata a Starcraft 2?

Tra poche ore inizierà ufficialmente la nuova stagione delle WCS 2018 di Starcraft II.

Il primo appuntamento del circuito sarà in Germania dove, all’interno del contesto del Dreamhack di Lipsia vedrà incontrarsi settantasette giocatori provenienti da ogni parte del mondo.

II torneo che prevederà tre fasi a gironi eliminatorie e un tabellone finale ad eliminazione diretta, inizierà ufficialmente oggi 26 gennaio e si concluderà due giorni più tardi, incoronando il primo campione della nuova stagione competitiva che, oltre a 20,000$ di primo premio, strapperà un prezioso biglietto per le prossime WCS Global Finals del prossimo autunno.

Presenti numerosi volti noti del panorama internazionale di Starcraft II come ad esempio Cham, Elazer, Neeb, SpeCial, Kelazhur, Nerchio, Serral e molti altri ancora, che avranno il compito di regalarci giocate spettacolari e partite di altissimo livello.

Lo scorso anno il circuito del Dreamhack era stato letteralmente dominato dal giocatore americano Neeb che aveva monopolizzato la prima posizione in ben tre occasioni (Austin, Jonkoping e Montreal) lasciando veramente poco spazio ai propri avversari.

Lo stesso giocatore della formazione statunitense denominata TING sarà chiamato a proseguire la striscia di successi cercando di conquistare anche il Dreamhack di Lipsia, impresa che tentò già nel 2016 ma che lo vide arrestarsi solo agli ottavi di finale.

Sarà presente anche una “spedizione italiana” che è partita alla volta della Germania nelle scorse ore e sarà rappresentata dagli Exeed che sono giunti alla loro prima apparizione internazionale e dal Team QLASH.

Attraverso le “mani” di SpeCial, Guru e Gerald gli Exeed, avranno modo di confrontarsi a livello internazionale con avversari di grandissimo prestigio con l’obiettivo di centrare nuovi risultati importanti paragonabili, seppur minimamente, all’impresa delle semifinali delle WCS Globals Finals 2017 raggiunte dal loro giocatore messicano solo qualche mese fa.

Per quanto riguarda invece il Team QLASH, sarà Elazer a portare alta la bandiera della formazione italiana che ripone nell'atleta polacco grandi speranze e aspettative per un torneo che potrebbe regalare loro delle emozioni uniche.

L’intero torneo sarà commento in lingua italiana dagli Element Gaming che ospiteranno nel loro canale ufficiale diversi volti noti della comunità italiana di Starcraft II i quali avranno il compito di impreziosire l’evento con le loro analisi in diretta delle partite.

Buona stagione WCS 2018 a tutti, si parte! Voi, per chi farete il tifo?

Quanto è interessante?
3