Esport

StarCraft II ultima frontiera: Reynor vola Oltralpe e approda ai GamersOrigin

StarCraft II ultima frontiera: Reynor vola Oltralpe e approda ai GamersOrigin
di

Il futuro di Riccardo “Reynor” Romiti si è finalmente deciso. E non sarà in Italia. Il giovanissimo campione azzurro di StarCraft II, capace di affrontare a testa alta le sfide più ardue e i giocatori coreani più coriacei, ha trovato casa in Francia.

Dopo i fasti con gli Exeed e lo storico secondo posto al WCS di Montreal, a novembre Reynor ha concluso la propria collaborazione con l'organizzazione italiana.

Poi, per circa due mesi, non si è saputo più nulla, sino a qualche ora fa quando la formazione francese GamersOrigin ne ha ufficializzato il reclutamento. La notizia è stata data sui social anche dallo stesso Reynor che non vede l'ora di potersi gettare nella mischia sotto nuovi colori.

Anche il suo compagno di squadra, Ilyes “Stephano” Satouri, ha felicemente annunciato l'inizio della collaborazione, prospettando grandi sorprese per il 2019. Riccardo "Reynor" Romiti, tra l'altro, è qualificato per il prossimo WESG, proprio insieme a Stephano. I due prenderanno parte a questo prestigioso torneo che si terrà in Cina e avrà un montepremi di $ 240.000.

Nella dichiarazione, Reynor ha detto: “I miei obiettivi quest'anno sono abbastanza semplici. Alcuni dicono che questo è il mio anno, quindi lo voglio solo dimostrare vincendo il più possibile. Conosco Stephano da quando avevo 8 anni, ho sempre guardato i suoi match e continuo a farlo. Sono davvero contento che ora siamo compagni di squadra”.

Che dire, in bocca al lupo Riccardo!

Quanto è interessante?
1
StarCraft II ultima frontiera: Reynor vola Oltralpe e approda ai GamersOrigin