Esport

StarCraft2: Annunciate le date per l'Intel Extreme Master Qualifiers di PyeongChang

di

L'IEM di PyeongChang sarà il banco di prova per l'esport, vista l'apertura del CIO e la collocazione strategica del torneo proprio a ridosso dei Giochi Olimpici Invernali nel 2018.

Il titolo scelto da Intel è ancora una volta StarCraft2, che avrà l'arduo compito di dare visibilità ad un evento importante come l'IEM di PyeongChang, dove si svolgerà la fase finale dell'evento a partire dal 5 al 7 febbraio 2018.

Il formato

A sfidarsi nella fase finale ci saranno 16 giocatori che si daranno battaglia per un montepremi da 150,000 dollari.

Il torneo è però suddiviso in regioni, questo darà modo a tutti i giocatori sparsi per il mondo una chance di qualificazione a questo importantissimo evento. Andiamo dunque a vedere come saranno distribuiti i tornei.

Il torneo di qualificazione

Ogni regione avrà un suo torneo di qualificazione diviso in due stage. Nel primo stage, verrà determinato quali sono gli 8 giocatori per ogni regione che avanzeranno alla fase successiva. Durante lo Stage 2 i migliori 8 giocatori provenienti dal torneo di qualificazione, si sfideranno uno contro uno per ottenere lo spot valido per l'Intel Extreme Master di PyeongChang.

Ogni regione avrà però uno o due stage, questo verrà determinato dal numero di giocatori presenti nel torneo, cosi da garantire i migliori giocatori per ogni regione.

Queste le regioni che avranno due stage:

  • Oceania (1 slot);
  • Cina (1 slot);
  • Tutti i Qualifer in Europa (1 slot x5);
  • Corea del Sud (2 slot);
  • Nord e Sud America (2 slot ad entrambe).

Il primo stage verrà giocato con il formato a eliminazione singola Best of 3, mentre una volta arrivati nella Top 16, i giocatori si sfideranno in una Best of 5. I vincitori avanzeranno allo stage 2.

Il secondo stage sarà avrà un format a doppia eliminazione Best of 3. Nelle regioni che avranno un solo slot dal qualifier (Oceania, Cina ed Europa), la finale sarà giocata con il formato Best of 5, ma il giocatore che avrà vinto il bracket inizierà con il risultato di 1:0. Il vincitore del torneo sarà qualificato all'Intel Extreme Master di PyeongChang.

Le regioni che hanno due slot di qualificazione (Corea del Sud, Nord e Sud America), come formato avranno due bracket e finale con il classico formato Best of 5, ma entrambi i finalisti saranno qualificati.

Le seguenti regioni invece avranno un singolo stage ed il loro formato verrà deciso in base al numero dei partecipanti:

  • Asia Est (1 slot);
  • Asia Ovest (1 slot);
  • Africa (1 slot).

Se nove o più giocatori entreranno nel torneo di qualificazione della loro regione, il torneo sarà giocato con il formato della singola eliminazione a Best of 3 e si concluderà con la finale in Best of 5.

E l'Italia?

L'Italia farà parte del Sud Europa, in un torneo che non vede grossi rivali, dando cosi la possibilità a diversi giocatori azzurri di partecipare. Al torneo non ci sarà la promessa italiana di StarCraft2, Riccardo "Reynor" Romiti. L'attuale giocatore dei Prophecy E-sports non ha ancora 16 anni e dovrà dunque aspettare prima di partecipare ad un torneo cosi importante.

Ricordiamo che se volete partecipare, sulla pagina di ESL trovate tutte le informazioni per inscrivervi. Buona fortuna!

Quanto è interessante?
2