Stardew Valley 1.6 è improbabile, parla Barone: il nuovo gioco sarà simile, ma differente

Stardew Valley 1.6 è improbabile, parla Barone: il nuovo gioco sarà simile, ma differente
di

Nel corso del 2020, Stardew Valley ha superato il record di 10 milioni di copie vendute: un successo incredibile per una produzione indipendente firmata sostanzialmente da un unico autore.

Con un supporto post lancio protrattosi per molti anni, il simulatore di fattoria ha potuto contare su di una community in costante crescita e straordinariamente appassionata. L'ultimo ampliamento del titolo risale alla pubblicazione dell'aggiornamento 1.5 di Stardew Valley, che ha introdotto, tra gli altri, anche una fattoria inedita e una nuova ambientazione. Ora, sembra però che il piano di update per il titolo sia giunto al termine.

A lasciarlo intendere è lo stesso Eric "ConcernedApe" Barone, che in una breve intervista ha aperto alcuni scorci sul suo futuro professionale. Lo sviluppatore videoludico ha in particolare evidenziato di essere incredibilmente concentrato sulla realizzazione del suo nuovo gioco. Tale circostanza ha limitato fortemente la sua capacità di continuare a lavorare anche a Stardew Valley, con il risultato che è molto difficile che in futuro possa arrivare un aggiornamento 1.6 del farming game.

Pur non offrendo troppi dettagli sui suoi progetti, Eric Barone ha confermato che anche il suo prossimo titolo presenterà una grafica in pixel art e una visuale dall'alto. Pur simile in certi aspetti a Stardew Valley, il titolo non sarà un simulatore agricolo. "Potrei annunciarlo molto presto - ha concluso ConcernedApe -, ma ancora non è certo".

Quanto è interessante?
3